y

Lettori fissi

Google+ Followers

sabato 29 aprile 2017

Recensione "Bioearth" dentifricio sbiancante protettivo "Dent32"


Ciao ragazze :)

Eccomi con una nuova recensione per voi, questa volta vi parlo del dentifricio sbiancante protettivo, della linea "Dent32" di "Bioearth" che sto testando da quasi due mesi.




Descrizione del prodotto:

Pasta dentifricia con estratti vegetali di aloe e lichene islandico, lascia una piacevole sensazione di freschezza. 
Arricchito con salvia, pianta con azione antimicrobica che aiuta a ripristinare il bianco naturale dei denti. Ideale per l’igiene orale di tutta la famiglia. Usato regolarmente favorisce un’adeguata protezione contro carie e placca.

Sostanze funzionali:

Succo biologico di aloe vera, estratti biologici di salvia e lichene islandico, olio essenziale biologico di tea tree.

Non contiene:

SLS/SLES, fluoro e fluoruri, saccarina e altri edulcoranti chimici, aromi artificiali, coloranti (ad eccezione della clorofilla presente come principio attivo purificante e anti-odorante) conservanti aggressivi, EDTA, propylene glycole, minerali micronizzati.

Modo d'uso:

Usare il prodotto come un normale dentifricio, per una migliore efficacia, consigliamo di utilizzare il prodotto più volte al giorno, dopo i pasti principali.


Contenuto: 75 ml di prodotto
Prezzo: € 6.50
Prodotto italiano e certificato ICEA

Ingredienti:

Sorbitol, aqua [water], silica, kaolin, xylitol, aroma [flavor], cellulose gum, titanium
dioxide, sodium lauroyl glutamate, aloe barbadensis leaf juice*, glycerin, sodium chloride, salvia offi cinalis (sage) leaf extract*, cetraria islandica extract, melaleuca alternifolia (tea tree) leaf oil*, benzyl alcohol, ethylhexylglycerin.

(*Da agricoltura biologica)

 
Da sapere: 

IL PASSAGGIO DAL DENTIFRICIO INDUSTRIALE AL DENTIFRICIO "BIOLOGICO".


Quando si passa da dentifrici industriali a quelli biologici la sensazione principale è quella di avvertire nel prodotto bio un sapori meno forte e dedurre che esso abbia un minore potere pulente. In realtà ciò non è corretto: è semplicemente che il sapore/odore degli ingredienti naturali è più delicato e meno aggressivo. Il problema semmai è che dopo decenni di utilizzo giornaliero di dentifrici classici, si è così abituati a quei sapori forti dati da zuccheri e aromi artificiali chimici, che per riabituarsi ai sapori naturali ci vuole qualche settimana, ma molto presto si apprezza il gusto fresco e delicato del prodotto naturale. 


Esperienza personale: 

Il dentifricio sbiancante protettivo "Dent32" di "Bioearth" mi è piaciuto abbastanza, tranne per un motivo che ora vi dirò.
Per prima cosa, come potete vedere della foto che ho postato sopra, è di color bianco cangiante e si presenta sotto forma di pasta dentifricia, che però non è molto compatta come quella di altri dentifrici dello stesso tipo, il che è un punto a favore perchè spazzolando i denti, si forma subito una leggerissima schiumetta.  Lava bene senza essere aggressivo per le gengive e da quando lo utilizzo trovo che i denti siano più brillanti, certo non aspettatevi chissà cosa, è solo un dentifricio, non un trattamento professionale eseguito dal vostro dentista di fiducia, ma un minimo la differenza tra il prima e il dopo, l'ho vista.
La cosa che mi piace meno (in tutti i dentifrici naturali non solo in questo) e che non lasciano la bocca davvero fresca, ma si percepisce solo un lieve sapore (in questo caso di salvia) che svanisce man mano ci si lavano i denti :( In ogni caso ve lo consiglio, non è affatto un prodotto flop, a parte la pecca del sapore/profumo non persistente.

Chi di voi l'ha provato? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere con un commento qui sotto se vi va :)

Vi ringrazio per aver letto la recensione <3 

A presto!

Rita 
                                                             
 







mercoledì 12 aprile 2017

Recensione "Cattier Paris" argilla verde pronta all'uso



Ciao ragazze :)

Oggi vi voglio parlare di un prodotto molto conosciuto: l'argilla verde, che finora avevo provato solo in polvere della "Khadì" (di cui vi ho già scritto una recensione) ma, qualche mese fa l'ho acquistata pronta all'uso per praticità e avendo sentito pareri molto positivi, ho scelto quella "Cattier Paris".




Descrizione del prodotto:

L’argilla verde pronta per l’uso "Cattier Paris", si utilizza come maschera per il viso o per impacchi corpo. Assorbe e regola l'eccesso di sebo, purifica e rigenera la pelle ma, ha anche proprietà ammorbidenti, grazie al suo elevato contenuto di micronutrienti e lenisce le irritazioni della pelle.  


Garanzie "Cattier Paris": 

L’argilla verde "Cattier Paris", selezionata e confezionata con la massima cura, è di qualità inimitabile. Viene estratta in Francia nella regione dell’Alta-Loira ed è il miglior alleato nella quotidiana ricerca di vita sana in armonia con la natura.



Modo d'uso:

- Per maschere viso: Agitare la confezione prima dell'uso, applicare uno strato spesso di argilla sul viso e sul collo, ad eccezione delle aree di occhi e labbra. Mantenere l’applicazione per circa 10 minuti. Se la maschera si asciuga troppo, inumidirla leggermente. Risciacquare accuratamente con acqua tiepida ed asciugare la pelle con un asciugamano in cotone. Completare il trattamento con l’applicazione di una crema idratante. 

- Per impacchi sul corpo: Agitare prima dell'uso, disporre uno strato di 2-3 cm di spessore di argilla su un telo di fibra naturale utilizzando una spatola non di metallo. Appoggiare l’impacco direttamente sulla pelle e mantenerlo in posizione con l’aiuto di un bendaggio non troppo stretto. Se l’impacco è da applicare su un’area irritata, frapporre della garza fine fra la pelle e l’impacco. Mantenere l’applicazione per un’ora. Al termine, rimuovere la maggior parte di argilla possibile, umidificando l’area se necessario, ed infine risciacquare accuratamente con acqua tiepida ed asciugare la pelle con un asciugamano in cotone. 

Contenuto: 100 ml di prodotto
Prezzo: € 4.90
Prodotto francese non testato sugli animali   


Ingredienti: 

Aqua*, kaolin*, illite*, montmorillonite*, propanediol*, glyceryl undecylenate*. 
(*Ingredienti di origine naturale) 


Esperienza personale: 

L'argilla verde pronta all'uso di "Cattier Paris" è un prodotto che mi è piaciuto tanto.
L'utilizzo sul viso come trattamento settimanale ormai da 4 mesi, applicandola e lasciandola in posa per 10 minuti (inumidendola di tanto in tanto per non farla asciugare).
Ha un colore verde mela e una consistenta cremosa che facilita la stesura, rendendola molto pratica e veloce.
Dopo averla rimossa con la mia amata spugna fine dama lavata di "Cose della natura" (anche lei già recensita qui sul blog) lascia la pelle del viso morbida e tonica, un colorito sano e luminoso e secca le imperfezioni, facendole curare più rapidamente, dopo di che tampono sul viso un dischetto di cotone con l'idrolato.
Io l'adoro e sinceramente non mi aspettavo fosse così tanto performante, ma vi posso assicurare che la differenza tra il prima e il dopo applicazione, si nota eccome.
Qualche mese fa inoltre, ho testato anche la modose all'argilla rosa e aloe vera, per tutti i tipi di pelle (anche le più sensibili) e quella all'argilla gialla e hamamelis per pelle secca (entrambe mi sono bastate per 2 applicazioni e mezza) .
Tra le due ho preferito quella all'argilla rosa e aloe vera ma, anche l'altra non mi era dispiaciuta, contengono 12, 5 ml di prodotto ognuna e il loro costo è di € 2.49.
Logicamente non le ho potute provare a lungo termine per farmi un idea ben precisa, per questo non vi ho scritto una recensione approfondita a riguardo.



Che dire? Io ve le consiglio se ancora non le aveste provate e se le conosceste già e voleste condividere con me la vostra opinione, fatemela sapere scrivendo un commento qui sotto l'articolo.


Ci sentiamo presto con nuove recensioni ^_^


Rita